Stampa

pasta frolla di quinoa

A chi non viene l’acquolina in bocca a pensare all’invitante profumo di crostata appena sfornata o di biscotti fragranti? E che fare se dalla pasta frolla, alla base di entrambi, si tolgono burro e farina di grano?

[/pb_row]

Gruppo A  gruppo AB  gruppo B  gruppo 0  senza lattosio  senza glutine

tempo preparazione  2h 20'

per quanti 4

difficoltà facile

215g

di farina di quinoa

2

uova

75g

zucchero a velo 

75g

di tapioca  (solo per gruppo 0 ed A, i gruppo B ed AB possono sostituirla con la fecola di patate)

10g

acqua

 

50g

olio evo

3g

di lievito per dolci

Sbattere un uovo intero e un tuorlo in una terrina con una frusta. Continuando a mescolare, aggiungere l’acqua e versare l’olio a filo, facendo attenzione che vengano incorporate bene dall’uovo.

A poco a poco, unire, setacciando, lo zucchero a velo, la farina di quinoa, la tapioca e infine il lievito.Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e lavorarlo con le mani fino a che non diventa liscio e compatto. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciare riposare per due ore in frigo.

Varianti

La tapioca può essere sostituita da fecola di patate, per i gruppi che la tollerano.

Se hai trovato interessante la nostra ricetta ti consigliamo di guardare anche....