muffin

Ecco un dessert golosissimo per veri amanti del cioccolato che non vogliono rinunciare alla linea: dei muffin al cioccolato senza glutine (preparati interamente con farina di quinoa, naturalmente priva di glutine), senza burro (abbiamo preferito usare dell’olio di semi) e senza latte (l’abbiamo sostituito con latte di mandorla, che potete preparare comodamente a casa vostra). Tutto il buono del cioccolato… senza rimorsi. Questa ricetta è adatta a tutti i gruppi sanguigni.

 

Gruppo A  gruppo AB  gruppo B  gruppo 0  senza lattosio  senza glutine

tempo preparazione  50'

per quanti 5

difficoltà  facile

3

uova

180g

di zucchero

200g

di farina di quinoa

60g

di cacao amaro

8g

di lievito per dolci

70ml 

olio di semi di girasole ( sostituibile con olio di vinacciolo o EVO per gruppi B ed AB )

170ml

di latte di mandorle

100g

di cioccolato fondente

q.b.

Far sciogliere 60 g di cioccolato a bagnomaria.

In una terrina montare con una frusta due uova intere e un tuorlo con lo zucchero, finchè il composto non diventa chiaro e spumoso, quindi aggiungere il cioccolato sciolto.

In un altra ciotola mescolare tutti gli ingredienti in polvere: farina, cacao, lievito e un pizzico di sale.

In un terzo recipiente mischiare gli ingredienti liquidi: olio e latte di mandorle.

Alternando, unire alle uova con lo zucchero gli ingredienti solidi e quelli liquidi poco per volta, facendo attenzione a non smontare il composto. Infine spezzettare il restante cioccolato e unirlo all’impasto.

Aiutandosi eventualmente con una sac a poche senza beccuccio o con beccuccio largo, riempire degli stampi da muffin per ¾ e infornare a 200° statico per 30 minuti.

Varianti

A piacere, può essere diminuito il cioccolato fuso e aumentato il cioccolato spezzettato aggiunto nell’ultima fase, fino a eliminare uno dei due.

Se hai trovato interessante la nostra ricetta ti consigliamo di guardare anche....